Diritto Penale

Il market abuse cerca spazio nei modelli

26/06/2006 Confindustria, Abi, Assonime e Assogestioni hanno provveduto ad un aggiornamento delle linee guida di corporate governance al fine di includere tra gli errori punibili i nuovi reati finanziari. In particolare, la nuova frontiera della responsabilità delle società per reati commessi dai propri dipendenti si chiama market abuse. La nuova disciplinata entrata in vigore da circa un anno è subito stata utilizzata dai pubblici ministeri nell’ambito delle inchieste sulle scalate finanziarie dell’estate...
Diritto PenaleDiritto

Nessuno stop al Testo unico

23/06/2006 Con l’ordinanza 245/06, depositata ieri, la Corte Costituzionale ha respinto la delega avanzata dall’Emilia Romagna di sospendere l’esecuzione di alcuni articoli del decreto legislativo 152/06 (Norme in materia ambientale). Con tale ordinanza sembra che la Consulta abbia voluto affermare che il potere di sospensiva non è uno strumento processuale a tutela delle parti, ma a salvaguardia di equilibri e valori costituzionali. Pertanto, le norme contestate dalla Regione citata restano in vigore....
Diritto PenaleDirittoLavoro

Imprese in dubbio sul codice

19/06/2006 Sul nuovo e già vigente (29 aprile scorso) Codice ambientale  - Testo unico ambientale, ovvero Dlgs 152/2006 – molte perplessità sono originate dall’incertezza della sorte, in quanto è stato previsto un intervento del governo che potrà essere correttivo, abrogativo o sospensivo. Il codice, infatti, essendo già obbligatorio è entrato nella piena operatività, portando regole nuove che via via si consolidano. A tal proposito l’autore pone la riflessione se sia più giusto e conveniente sospendere...
Diritto PenaleDirittoLavoro

Sequestro facile sulle società

28/05/2006 La Cassazione, con sentenza n. 9829 del 22 marzo 2006, in merito alle responsabilità amministrative degli enti per i reati commessi dai propri dipendenti, afferma che per l’adozione del sequestro preventivo nei confronti di una persona giuridica non sono necessari quei gravi indizi di colpevolezza che sono vincolanti per le misure personali nei confronti delle persone fisiche, ma è sufficiente l’astratta configurabilità dell’illecito. Quindi diventano più semplici da adottare i provvedimenti...
Diritto PenaleDiritto

Ambiente, attuazione in corso

26/05/2006 Il “Codice” dell’ambiente, un provvedimento di 318 articoli e 45 allegati, in gran parte già in vigore dal 29 aprile, ridisegna ampiamente la normativa ambientale. Sono, inoltre, già stati pubblicati sulla “Gazzetta Ufficiale”, 17 dei 18 decreti di attuazione del Testo unico ambientale (Dl 152/06) firmati dall’ex ministro dell’Ambiente, Altero Matteoli, negli ultimi giorni del suo mandato. Quindi, ogni nuovo intervento normativo dovrà ora tener conto del fatto che alcune novità sono già...
Diritto PenaleDirittoLavoro

Market abuse, alla Consob poteri di indagine a 360°

24/05/2006 Ora che la Consob esercita maggiori poteri di indagine e cautelari e, in più, può chiamare in causa non solo i soggetti sottoposti alla vigilanza dell’organo di controllo ma chiunque, è in prima linea nel contrasto al fenomeno dell’abuso di mercato. La circolare Assonime n. 20, del 19 maggio 2006, si sofferma sugli adempimenti che toccano al sistema di controllo interno e che derivano dal recepimento della direttiva comunitaria protagonista del rinnovo della disciplina del cosiddetto market...
Diritto PenaleDiritto

Nei rifiuti si estende il recupero agevolato

23/05/2006 E’ stato pubblicato sulla “Gazzetta Ufficiale”, n. 115 del 19 maggio, il Dm che modifica la stesura originale del precedente decreto ministeriale del 5 febbraio 1998, che era stato condannato dalla Corte di giustizia europea per l’omessa indicazione delle quantità massime di rifiuti, per tipologia, che possono essere oggetto di recupero senza autorizzazione. Il nuovo Dm 186 è fondamentale anche per l’applicazione di alcune norme centrali del nuovo Testo unico ambientale (Dlgs 152/06) sulla...
Diritto PenaleDirittoLavoro

Falso in bilancio, pene “sotto soglia” troppo severe

15/05/2006 Con l’approvazione della legge sul risparmio - nello specifico del disposto dell’articolo 30, legge 262/2005 - sono state nuovamente modificate le fattispecie di “false comunicazioni sociali” di cui agli articoli 2621 e 2622 del Codice civile, già modificate dal Dlgs 61/2002. La suddetta riforma è stata accompagnata da molteplici polemiche da parte di chi voleva il testo più penalizzante, soprattutto con l’eliminazione delle soglie quantitative di punibilità. Dopo una lunga disputa in sede...
Diritto PenaleDiritto

Barriere ai nuovi consorzi nel recupero imballaggi

12/05/2006 Un altro pacchetto di decreti ministeriali attuativi del Dlgs 152/06 – Testo unico sull’ambiente – è stato pubblicato ieri nella “Gazzetta Ufficiale” n. 108. I Dm, datati 2 maggio, sono sette e trattano: del registro delle imprese autorizzate alla gestione dei rifiuti; delle modalità per l'aggiudicazione, da parte dell'Autorità d'ambito, del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani; della riorganizzazione del catasto dei rifiuti; delle tipologie di beni in polietilene rientranti nel...
LavoroDiritto PenaleDiritto

Ambiente, in “Gazzetta” il decreto sul Registro

11/05/2006 Ieri, sulla “Gazzetta Ufficiale” n. 107, sono stati pubblicati i primi quattro decreti attuativi, dei 17 totali visionabili sul sito internet www.comdel.it, del Dlgs 152/06 (Testo unico ambientale). Tali decreti, datati 2 maggio 2006, trattano: la disciplina per l'esecuzione del monitoraggio della spesa e altre iniziative informative e conoscitive in campo ambientale; la definizione dei limiti esterni dell’estuario, area di transizione tra le acque dolci e le acque costiere alla foce di un...
Diritto PenaleDirittoLavoro