redattore profile

Eleonora Pergolari

Eleonora Pergolari, avvocato, si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Perugia. E’ redattrice della testata giornalistica Edotto e ha esperienza decennale nell’ambito dell’informazione telematica dedicata all’aggiornamento di studi professionali, studi legali e aziende.

Nella Redazione Edotto scrive quotidianamente articoli specialistici di aggiornamento normativo e giurisprudenziale, nelle materie di diritto civile, diritto penale, diritto amministrativo, diritto tributario e diritto del lavoro.


Contribuente non risponde al questionario, documenti tardivi inutilizzabili

La Corte di cassazione ha fornito chiarimenti in ordine alle conseguenze, per il contribuente, del mancato invio della documentazione richiesta dall’Ufficio finanziario in sede di accertamento tributario.


Licenziato per un “mi piace” su FB? Violata la libertà di espressione

Corte europea dei diritti dell’uomo: il licenziamento del dipendente per aver inserito un "mi piace" sotto alcuni contenuti di Facebook costituisce violazione della libertà di espressione.


Mobbing dai colleghi? Datore non risarcisce se non sapeva delle molestie

Niente risarcimento per mobbing a carico del datore di lavoro che non sia stato messo a conoscenza delle condotte persecutorie del superiore gerarchico nei confronti del dipendente.


Società di comodo: il mancato contributo non vince la presunzione

Secondo la Corte di cassazione, la richiesta di contributi pubblici, poi non accordati, non integra una oggettiva situazione idonea a superare la presunzione legale di sussistenza della società di comodo. 


Sanzioni per omessa Iva, non punibilità per forza maggiore

Omesso versamento di Iva: di per sé la crisi aziendale non costituisce forza maggiore che legittima a non pagare l’imposta, occorrono circostanze anomale e imprevedibili.