Bilancio

Registro revisori, i pagamenti passano ai Consigli

12/10/2006 Il Consorzio dei Consigli nazionali dei dottori commercialisti e dei ragionieri che gestisce il Registro dei revisori contabili ha reso noti i conti correnti per i pagamenti. Il Consorzio chiarisce che Ordini e Collegi sono “sportelli” territoriali che possono accedere al sistema per rilasciare certificati ed effettuare comunicazioni e che l’istruttoria delle pratiche sarà svolta a livello centrale. Per quanto riguarda i codici:   - per l’iscrizione al Registro del tirocinio e dei revisori...
BilancioFisco

Conflitto costante sui revisori

10/10/2006 Non convince i revisori contabili il nuovo Registro gestito dal consorzio autonomo costituito da dottori commercialisti e ragionieri ed attivato, in via ufficiale, il primo ottobre. Il presidente dell’Inrc, Baresi, ha respinto la proposta di collaborazione avanzata da Serao, consigliere nazionale dei dottori commercialisti. Baresi ha spiegato: “Pensiamo che la scelta di affidare la gestione del Registro ai commercialisti sia illegittima e non intendiamo partecipare alla definizione delle norme...
BilancioFisco

Il valore “intangibile” chiede spazio nei bilanci

29/09/2006 Adottando i principi contabili internazionali Ias (anche le non quotate) il gap tra valore di bilancio e valore reale potrebbe essere colmato, di modo che sia possibile calcolare il valore dell’azienda attraverso il patrimonio in bilancio, tanto più se essa fa perno su valori immateriali e beni intangibili, quali il suo marchio o il know how. Molte aziende chiedono che il legislatore permetta la rappresentazione in bilancio di tali valori.
ContabilitàFiscoBilancio

Governance trasparente

31/08/2006 Il 16 agosto scorso è stata pubblicata, nella “Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee”  L 224, la direttiva 46/2006 del 14 giugno 2006, che apporta modifiche alle disposizioni in materia di contabilità. Il recepimento dovrà avvenire entro il 5 settembre 2008. Le modifiche riguardano bilanci d’esercizio e consolidati di imprese in genere, banche e altri istituti finanziari e imprese di assicurazione. La direttiva interviene sia sulle imprese non quotate che su quelle  quotate, con un...
BilancioFisco

Opzione lecita se motivata

18/08/2006 La Consob, con la delibera n. 15519 del 27 luglio 2006, fornisce le istruzioni operative per gli schemi di bilancio delle società quotate e di quelle con strumenti finanziari diffusi. Le nuove disposizioni danno attuazione all’articolo 9 del Dlgs 38/2005 e si applicano a partire dai bilanci approvati dopo il 30 settembre 2006. In particolare, la Consob nel fornire indicazioni su come presentare i nuovi schemi di bilancio ha fatto esplicito richiamo all’applicazione dello Ias1. Nello specifico:...
ContabilitàFiscoBilancio

Nuovi limiti per i bilanci

17/08/2006 Non abbiamo ancora recepito i limiti del bilancio in forma abbreviata adeguati dalla direttiva 38/03 che, nel frattempo, l’Ue ha provveduto a riadeguare i relativi parametri, da recepire entro il 5 settembre 2008. Su Guce 224 del 16 agosto è, infatti, pubblicata la direttiva 46/2006, che ha incrementato il totale dell’attivo dello stato patrimoniale e il totale dei ricavi. Se l’articolo 2435-bis del Codice civile li indica ancora, rispettivamente, negli importi di 3.125.000 e 6.250.000 euro, i...
BilancioFisco

Revisori con marchio doc

31/07/2006 Regole più stringenti e controlli più severi sulla qualità delle prestazioni fornite; sono queste alcune delle novità contenute nella nuova ottava direttiva, la 2006/43/Ce, sulla revisione legale dei conti pubblicata in Gazzetta Ue il 9 giugno 2006 e in vigore dal 26 giugno scorso. Gli Stati membri avranno, comunque, tempo fino al 28 giugno 2008 per adeguare le rispettive legislazioni nazionali. Il nuovo provvedimento comunitario abroga la precedente direttiva in materia di controllo legale dei...
BilancioFisco

Più sostanza nei bilanci

24/07/2006 Il principio della “prevalenza della sostanza sulla forma”, inserito nel Codice civile a seguito della riforma del diritto societario – articolo 2423-bis - entra a far parte delle regole generali di redazione del bilancio. Diviene, così, un obbligo tener conto, nella redazione del bilancio, della “funzione economica dell’elemento dell’attivo o del passivo considerato”.  Ciò si traduce nella necessità che la sostanza economica prevalga sulla qualificazione giuridica degli accadimenti. Una vera...
BilancioFisco

Bilanci più leggibili fra un Paese e l’altro

18/07/2006 E’ pronto l’organismo che preparerà l’adesione italiana all’Xbrl International – Extensive Business Reporting Linguage – un consorzio no profit, con sede a New York, impegnato da anni nella diffusione di uno standard di composizione dei documenti economici e finanziari. Mira, anzitutto attraverso la formazione delle giurisdizioni nazionali, a razionalizzare il trattamento delle informazioni societarie per renderle comparabili tra loro. A tale scopo, in ogni Stato dev’essere costituita la...
BilancioFiscoEconomia e FinanzaContabilità

Revisori contabili, ufficiale il restyling Ue

13/06/2006 È stata pubblicata nella “Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea” L157 del 2006, la direttiva 2006/43/CE che contiene le nuove disposizioni per chi opera la revisione annuale e dei conti consolidati, quindi l’Italia ha due anni di tempo a partire dalla pubblicazione in Guue per recepirne le regole. Una novità è rappresentata dall’estensione alle società non quotate dei principi internazionali di revisione. L’adeguamento non spaventa l’Associazione italiana dei revisori contabili – Assirevi –...
BilancioFisco