redattore profile

Roberta Moscioni

Roberta Moscioni, giornalista pubblicista iscritta all’Albo dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio, si è laureata in Economia e Commercio presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Già analista finanziario dal 1997, ha oggi oltre dieci anni di esperienza in redazioni giornalistiche di carta stampata e telematica. E’ redattore della Testata giornalistica Edotto, dove svolge temi fiscali, del lavoro, del diritto rivolti alla categoria dei liberi Professionisti e delle Aziende.

Nella Redazione Edotto, elabora quotidianamente articoli specialistici. Redige circolari di studio nelle materie citate. Cura la sezione dei Contratti collettivi nazionali del lavoro (Ccnl), provvedendo all’inserimento degli ultimi accordi stipulati ed integrandoli con la versione originale per la predisposizione dei testi vigenti. 

Tutta la Redazione Edotto vanta una specializzazione comprovata nell'ambito dell’informazione tecnico-normativa per Professionisti, Associazioni ed Aziende. Informa, ogni giorno, gli oltre 53000 utenti attraverso le 20 linee editoriali con aggiornamento quotidiano, settimanale, quindicinale e mensile. Pubblica - sul portale www.edotto.com - articoli, approfondimenti e prontuari.


Servizi di trasporto internazionale, Assonime su disciplina Iva

Assonime approfondisce alcuni aspetti relativi al regime di non imponibilità IVA per i trasporti internazionali di beni.


Rottamazione quater al via, online il software per le domande

Rottamazione quater solo online. Domanda tramite il software messo a disposizione da AdeR: c’è tempo fino al 30 aprile. Possibile non versare le ultime rate della rottamazione ter.

 


Rinnovo certificati sicurezza servizi telematici Entrate in scadenza

Entratel; certificati di sicurezza da aggiornare entro il 31 gennaio, dopo la proroga disposta dall’Agenzia delle Entrate.


Modelli Intrastat, in arrivo la prima scadenza del 2023

Entro il 25 gennaio 2023 vanno presentati i modelli Intra relativi alle operazioni intracomunitarie effettuante nel mese di dicembre e nel 4° trimestre 2022.


MEF: il bonus investimenti Mezzogiorno non può diventare strutturale

E’ stata avanzata al MEF una interrogazione per sapere se è possibile rendere strutturale il beneficio del credito d’imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno.