redattore profile

Roberta Moscioni

Roberta Moscioni, giornalista pubblicista iscritta all’Albo dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio, si è laureata in Economia e Commercio presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Già analista finanziario dal 1997, ha oggi oltre dieci anni di esperienza in redazioni giornalistiche di carta stampata e telematica. E’ redattore della Testata giornalistica Edotto, dove svolge temi fiscali, del lavoro, del diritto rivolti alla categoria dei liberi Professionisti e delle Aziende.

Nella Redazione Edotto, elabora quotidianamente articoli specialistici. Redige circolari di studio nelle materie citate. Cura la sezione dei Contratti collettivi nazionali del lavoro (Ccnl), provvedendo all’inserimento degli ultimi accordi stipulati ed integrandoli con la versione originale per la predisposizione dei testi vigenti. 

Tutta la Redazione Edotto vanta una specializzazione comprovata nell'ambito dell’informazione tecnico-normativa per Professionisti, Associazioni ed Aziende. Informa, ogni giorno, gli oltre 53000 utenti attraverso le 20 linee editoriali con aggiornamento quotidiano, settimanale, quindicinale e mensile. Pubblica - sul portale www.edotto.com - articoli, approfondimenti e prontuari.


IRAP, regolarizzazione mancati versamenti in scadenza

Scade il 30 giugno 2022 la regolarizzazione dei versamenti IRAP: in caso di mancato rispetto dei limiti comunitari entro tale data andranno integrati gli omessi o insufficienti versamenti.


Dl Pnrr2 fiducia dalla Camera. Nuovi adempimenti per professionisti e autonomi

Con la fiducia accordata dalla Camera al Ddl di conversione in legge del DL n. 36/2022, fattura elettronica per i forfettari con più di 25 mila annui e multe per chi non accetta pagamenti con carte.


Interpello nuovi investimenti, presto una circolare con nuovi indirizzi interpretativi

Consultazione pubblica fino al 15/9 per la bozza di circolare delle Entrate sui nuovi investimenti: si apre alla possibilità di considerare anche investimenti esteri.


Digital tax. Invio della dichiarazione agli sgoccioli

Digital tax: entro il 30 giugno i soggetti interessati devono inviare telematicamente la dichiarazione relativa ai servizi prestati nel 2021, contenente i ricavi percepiti e i dati relativi all’imposta dovuta e versata per lo scorso anno.


Assonime, tutto sulla dichiarazione dei redditi e relativi versamenti

In una circolare di Assonime tutte le novità sulla dichiarazione dei Redditi 2022 e dell’IRAP delle società di capitali e i relativi versamenti.