Dogane

Scudo, Iva e diritti doganali

06/12/2009 È molto probabile che l’emersione di attività detenute all’estero porti all’assolvimento di obblighi ai fini di Iva e dei diritti doganali. Infatti, in una recente nota del 16 ottobre 2009 l’agenzia delle Dogane ha chiarito che l’emersione di tali attività attraverso il rimpatrio con trasporto al seguito dei beni reca gli obblighi relativi alla prescritta dichiarazione doganale e gli ulteriori obblighi fiscali, qualora gli importi interessati dall’attività in esame siano pari o superiori a...
FiscoAccertamentoDoganeImposte e Contributi

Dal 15 dicembre anche per i documenti doganali inizia l’era della conservazione elettronica

27/11/2009 L'“Avvio delle procedure di sdoganamento telematico per i regimi all’importazione in procedura di domiciliazione. Istruzioni per la costituzione e la gestione del fascicolo elettronico per le dichiarazioni telematiche di importazione e esportazione” è l’argomento della circolare n. 22/D delle Dogane, con cui si vogliono avviare le nuove procedure informatizzate per la presentazione delle dichiarazioni telematiche all’importazione. Il documento, inoltre, introduce ulteriori chiarimenti che danno...
FiscoDogane

Le Dogane illustrano le novità del modello Intrastat 2010 ancora da approvare

24/11/2009 Il modello Intrastat rivisitato dalle nuove regole del pacchetto di direttive Ue sull’Iva ha ancora bisogno di provvedimenti, approvazioni e passaggi tra Commissioni parlamentari e Consiglio dei ministri per la definitiva entrata in vigore con la pubblicazione in “Gazzetta” e di una sfilza di decreti per fissare la prassi entro il primo concreto appuntamento del 19 febbraio 2010 (l’adempimento mensile deve essere effettuato entro il 19 del mese successivo a quello di riferimento, quello...
FiscoDogane

Dal 1° luglio in dogana solo con il “codice” Ue

22/06/2009 Con la nota 81556 del 17 giugno 2009, le Dogane fissano le regole per gli operatori dediti agli scambi oltreconfine che, tenuti dal 1° luglio a utilizzare lo specifico identificativo numerico Eori (Economic operator registration and identification), devono ottenere il predetto codice e impiegarlo nelle dichiarazioni doganali. La novità si inserisce nel più ampio progetto e-costums, finalizzato alla semplificazione e alla armonizzazione, in territorio comunitario, delle procedure di sdoganamento....
FiscoDogane

Dogane, caccia alle merci smarrite

23/05/2009 Con comunicato del 20 maggio, le Dogane avvisano gli operatori economici le cui esportazioni risultino non correttamente registrate e “processate” dall’ European Control System (Ecs) – il sistema informatico che ha sostituito i timbri sulle bolle cartacee delle merci esportate con un messaggio telematico tra dogane, che dà prova dell’operazione ai fini doganali e fiscali – che dovranno presentare un “elenco di prove alternative”, su carta, per dimostrare l’uscita delle merci. Il comunicato...
FiscoDogane

Largo all’import-export targato Ue

20/04/2009 È trascorso un anno dall’entrata in vigore (1° gennaio 2008) dei regolamenti comunitari 648/05 e 1875/06 e alla fine del primo periodo di “rodaggio” di certificazioni rilasciate si è registrato un aumento di interesse da parte degli operatori. Nei primi mesi del 2009, infatti, è decisamente cresciuto il numero delle imprese europee che operano con Paesi terzi e che hanno intrapreso il cammino per essere certificati operatore economico autorizzato (Aeo). I vantaggi dell’avere il “bollino” Aeo si...
Diritto InternazionaleDirittoFiscoDogane

Obblighi doganali “estesi”

16/04/2009 Il caso esaminato dalla Corte di Cassazione è quello di una società, rappresentante fiscale in Italia di un’azienda slovena destinataria della merce. L’agenzia delle Dogane chiede alle due società in solido maggiori diritti doganali su operazioni di importazione viziate dall’utilizzo di certificati di origine Eur 1, risultati invalidi a seguito di un controllo, con conseguente venir meno dell’esenzione daziaria cui essi davano diritto. La società rappresentante fiscale è ricorsa contro la...
FiscoDogane

Obbligazioni doganali, limiti all'estinzione da sequestro

14/04/2009 La Corte di giustizia Ue, con una sentenza del 2 aprile 2009 sulla causa C-459/07, intervenendo sull'interpretazione di alcune disposizioni del codice doganale comunitario, ha spiegato che il sequestro di merci introdotte irregolarmente comporta l'estinzione dell'obbligazione doganale solo qualora avvenga prima che le merci abbandonino il primo ufficio doganale della Comunità. Per contro, spiega la Corte, il sequestro di merci introdotte irregolarmente, che si verifichi oltre il primo ufficio...
FiscoDoganeDiritto InternazionaleDiritto

Per le dichiarazioni sommarie in Dogana slittamento al 2011

04/04/2009 Sulla “Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea” è stato pubblicato il regolamento CE 273/2009, con cui la Commissione europea ha differito al 2011 l’operatività di alcune disposizioni di applicazione del Codice doganale comunitario introdotte dal Regolamento n. 1875/2006. In particolare, è stato rinviato al 31 dicembre 2010 il termine per le dichiarazioni sommarie in dogana, che sostituisce l’obbligo per gli operatori economici, previsto fino a ieri dal prossimo 1° luglio, di fornire alle...
FiscoDogane

L’ingresso merci nei depositi Iva diventa più semplice

23/03/2009 In sede di conversione in legge del decreto anticrisi (n. 185/08) è stato introdotto nell’articolo 16, il comma 5-bis, con lo scopo di chiarire la portata della disposizione relativa alle prestazioni di servizi eseguite nei depositi Iva. La disposizione controversa a cui si fa riferimento è quella contenuta nell’articolo 50 bis, comma 4, lettera h, del Dl 331/93, che sulla base di questa interpretazione autentica viene così espressa: “le prestazioni di servizi ivi indicate, relative a beni...
DoganeFiscoImposte e Contributi