Accertamento

Studi di settore, nel 2005 altre 57 revisioni

19/02/2005 Dopo che nei giorni scorsi si è concluso il cammino di validazione di 59 studi di settore, l’Amministrazione finanziaria fissa gli obiettivi per il 2005: sono almeno 57 gli studi di settore che dovranno passare la revisione del Fisco ed è atteso anche il varo di un nuovo strumento per l’accertamento destinato ad alcune tipologie di attività sanitarie. In primo luogo si pone il comparto del commercio con ben 23 studi in revisione; a seguire il settore manifatturiero con 19 studi da rivedere,...
FiscoAccertamento

Studi di settore a quattro velocità

18/02/2005 Con le validazioni del 12 gennaio 2005 e del 16 febbraio 2005, il quadro degli studi di settore è articolato in quattro diverse categorie: studi definitivi; studi sperimentali; studi monitorati; studi revisionati. Una classificazione cui corrispondono diverse regole sull'adeguamento e sui controlli, che variano in corrispondenza delle caratteristiche dei diversi strumenti di accertamento. Gli studi di settore oggi operativi sono 206 (prima della revisione erano 228). La validazione ha ridotto...
FiscoAccertamento

Studi di settore con "monitoraggio"

17/02/2005 Sono 31 gli studi di settore che la Commissione di esperti riunita ieri ha validato; essi sostituiranno il 49 vecchi studi approvati negli anni addietro e 2 nuovi studi. Per gli studi dei professionisti, la convalida comporterà il passaggio dalla loro applicazione sperimentale a quella "monitorata”.
FiscoAccertamento

Terzo settore, quadri al restyling

16/02/2005 Pubblicata dall’agenzia delle Entrate la seconda bozza del modello UNICO 2005 ENC con le relative istruzioni. Tra le principali novità evidenziate si segnala il cambiamento della denominazione del quadro RL (da "redditi diversi" ad "altri redditi"), in cui devono essere indicati, da quest'anno, i redditi diversi di cui all'art. 67 del TUIR e, nella prima sezione, i redditi di capitale disciplinati dal Capo III del Titolo I del TUIR (in precedenza indicati nel quadro RI); il recepimento, nel...
FiscoAccertamentoDichiarazioni

Studi di settore, spunta la via del monitoraggio

16/02/2005 Oggi, la Commissione di esperti dovrà validare i 31 studi di settore che sostituiranno i precedenti 49, approvati negli anni precedenti e ormai definiti “vecchi”. La revisione e il relativo monitoraggio degli studi di settore evoluti rientra nell’ambito del più ampio programma di revisione previsto dall’articolo 1 comma 399 e 400 della Legge Finanziaria 2005. In sede di adeguamento, si dovrebbe prevedere l’applicazione per almeno un anno del nuovo studio, senza che lo strumento del controllo...
FiscoAccertamento

Riallineamento su base proporzionale

15/02/2005 I modelli di dichiarazione per il 2004 si stanno avviando verso la loro versione definitiva. Sul sito Internet delle Entrate sono state pubblicate le bozze dei modelli UNICO 2005 SP ed UNICO 2005 SC, unitamente alle relative istruzioni. In particolare, il quadro RF dei modelli è stato leggermente modificato rispetto alla prima bozza, prevedendo: l'accorpamento dei righi riguardanti i redditi derivanti dalla partecipazione in società di persone e in società di capitali che hanno esercitato...
FiscoAccertamentoDichiarazioni

Controlli di qualità sugli studi di settore

15/02/2005 Nel 2005 l’agenzia delle Entrate punta ad una azione più mirata di verifiche attraverso lo strumento degli studi di settore, al fine di rendere quest'ultimo uno strumento di accertamento quanto più rispondente possibile alla realtà. Ciò è stato stabilito dal Piano di attività 2005 dell’agenzia delle Entrate, che attende di divenire definitivo dopo la presentazione al Ministro dell’Economia. Il Piano fissa un programma molto dettagliato con altrettanti obiettivi dell’Amministrazione, dove in...
AccertamentoFisco

Condono ingrato con gli studi

13/02/2005 Chi negli scorsi anni ha aderito alle sanatorie di cui alla legge 289/2002, può ora, per effetto della legge Finanziaria 2005 (articolo unico, comma 409), trovarsi in una posizione più fragile rispetto agli accertamenti fatti tramite studi di settore. In particolare, gli Autori, dopo aver esaminato gli effetti che i condoni hanno avuto per il raggiungimento del requisito della congruità, evidenziano i periodi d'imposta per i quali il rischio di accertamento risulta maggiore. In particolare, i...
FiscoAccertamento

Unico 2005 fa i conti con la riforma

12/02/2005 Disponibili sul sito Internet delle Entrate, www.agenziaentrate.gov.it, le bozze del modello Unico 2005, con le relative istruzioni per la compilazione, riservato alle persone fisiche. Il modello è stato modificato per accogliere le nuove regole in tema di reddito d’impresa. Inoltre, tra le altre modifiche si segnala: l'istituzione del nuovo quadro EC, contenente il prospetto per la deduzione extra-contabile dei componenti negativi di reddito di cui all'articolo 109, comma 4, lettera b) del...
FiscoAccertamentoDichiarazioni

Controlli bancari dal 2005

05/02/2005 La circolare Assonime n. 2, del 3 febbraio 2005, chiarisce le disposizioni in materia di accertamento contenute nella Finanziaria 2005, in particolare sull'accertamento dei redditi fondiari, sugli accertamenti bancari, sul nuovo delitto di omesso versamento di ritenute certificate e sugli accertamenti parziali. In relazione agli accertamenti bancari, Assonime sottolinea che le disposizioni introdotte dalla Finanziaria 2005 (l. 311/04) dovrebbero avere effetto retroattivo, potendo quindi...
FiscoAccertamento