Promozione del reinserimento lavorativo dei disabili da lavoro

Pubblicato il


Promozione del reinserimento lavorativo dei disabili da lavoro

L’Inail partecipa alla campagna di promozione della cultura dell’inclusione e del reinserimento lavorativo dei disabili da lavoro al Forum PA 2021, in programma dal 21 al 25 giugno.

L’iniziativa intitolata “Connettere le energie vitali del Paese”, si svolgerà online e ha per destinatari tutte le amministrazioni pubbliche.

L’obiettivo della campagna è rendere edotti i lavoratori, datori di lavoro e le associazioni di rappresentanza e di tutela del lavoro e della disabilità in merito alle misure di sostegno adottate dall’Istituto per consentire il reinserimento nel mercato del lavoro dei soggetti affetti da disabilità da lavoro, attraverso la conservazione del posto di lavoro o di una nuova occupazione.

Inoltre, la campagna prevede un progetto creativo, fondato sul social storytelling, per mezzo del quale si rendono note le testimonianze di due assistiti Inail che, con l’ausilio delle misure di sostegno, hanno completato il loro percorso di reinserimento professionale.

All’Istituto sono riservate le giornate del 22 e del 24 giugno, dedicate alla tematica “Lavoro e welfare”, alle quali parteciperanno anche il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l’Inps, l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (Anpal), l’istituto Nazionale Analisi Politiche Pubbliche (Inapp) e l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL).

Nel primo appuntamento del 22 Giugno, alle ore 17.00, rubricato “Innovazione e sviluppo tecnologico: collaborazioni e progetti di ricerca per l’inclusione delle persone con disabilità”, due relatori del Centro protesi Inail di Vigorso di Brudrio, in collaborazione con una rete di partner scientifici qualificati, esplicheranno: i temi e gli obiettivi delle attività di ricerca nonché l’individuazione di nuove soluzioni tecnologiche in grado di migliorare la qualità della vita e l’inclusione sociale.

Nel secondo appuntamento del 24 Giugno, alle ore 11.00, rubricato “Con Inail, ricomincio dal mio lavoro”, il responsabile della comunicazione esterna illustrerà e approfondirà le attività oggetto della campagna.

Da ultimo, sarà predisposto uno stand virtuale, accessibile da computer, smartphone e altri dispositivi, attraverso il quale si renderà possibile presentare progetti e soluzioni.