Domande di invalidità online, modifiche

Pubblicato il



Domande di invalidità online, modifiche

Con il messaggio 21 giugno 2022, n. 2518, l’Istituto Previdenziale comunica che è stato modificato il servizio di domanda online denominato Allegazione documentazione Sanitaria Invalidità Civile” che permette ai cittadini di trasmettere, in via telematica, la documentazione sanitaria probante, utile per la definizione agli atti delle domande, e delle posizioni in attesa di una valutazione sanitaria da parte del personale medico.

In attuazione del progetto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e al fine di semplificare le attività concernenti il riconoscimento dell’invalidità civile, l’Inps ha modificato il servizio di domanda online che permette ai soggetti che presentano prime istanze o aggravamenti di invalidità, cecità, sordità, handicap e disabilità, di poter allegare - a partire dal 20 giugno 2022 - la documentazione sanitaria necessaria istantaneamente dopo avere acquisito la domanda, cliccando alla voce denominata “Allega documentazione sanitaria”.

La documentazione in oggetto potrà essere allegata anche successivamente alla trasmissione telematica della domanda, alla nuova voce di menu “Allegazione documentazione sanitaria (art. 29-ter della legge n. 120/2020)”.

Il servizio in questione potrà essere utilizzato anche dai soggetti che hanno già presentato una domanda di invalidità civile, di handicap, di cecità, sordità o disabilità ovvero da coloro che hanno già ricevuto una comunicazione di revisione da parte dell’Inps.

Allegati