Spese sanitarie al sistema TS. Nuovi soggetti tenuti all’invio

Pubblicato il


Spese sanitarie al sistema TS. Nuovi soggetti tenuti all’invio

Al già nutrito elenco dei soggetti tenuti all’invio per dar modo all’Agenzia delle Entrate di elaborare le dichiarazioni dei redditi precompilate, per l’annualità 2021 si aggiungeranno anche gli operatori delle prestazioni sanitarie riconosciute con il decreto 9 agosto 2019 del Ministero della Salute.

Lo stabilisce il decreto del 16 luglio 2021 emanato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (in GU n.184 del 3 agosto 2021).

L’invio dei dati riguardanti le spese sostenute nell'anno di imposta 2021 va eseguito entro il 31 gennaio 2022.

Precompilate. Nuovi dati da altri operatori

Il decreto del Ministro della Salute 9 agosto 2019 ha istituito degli elenchi speciali ad esaurimento presso gli ordini dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione.

In conseguenza di ciò, sono tenuti ad inviare al Sistema tessera sanitaria i dati delle spese sanitarie sostenute dalle persone fisiche a partire dal 1° gennaio 2021 (diverse da quelle di cui all'art. 3, comma 3, Dlgs n. 175/2014) gli iscritti agli elenchi speciali ad esaurimento, tra cui compaiono il tecnico ortopedico, il dietista, l’igienista dentale, il fisioterapista, il logopedista, il podologo, il tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro.

Per la trasmissione telematica di tali dati rimangono operative le medesime regole previste dai decreti Mef del 31 luglio 2015, del 27 aprile 2018, del 19 ottobre 2020 e del 29 gennaio 2021.

Entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore del decreto 16 luglio 2021, la Federazione nazionale degli ordini dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione rende disponibili al Sistema tessera sanitaria gli elenchi dei soggetti indicati nel decreto.

Allegati