Privacy, ammessa per legge la nomina dei responsabili interni e degli incaricati del trattamento

Pubblicato il



Privacy, ammessa per legge la nomina dei responsabili interni e degli incaricati del trattamento

Al via la nomina dei responsabili interni e degli incaricati del trattamento.

Ai sensi dell’art. 2-quaterdecies del Codice Privacy, che entrerà in vigore in data 19 settembre 2018, il titolare o il responsabile del trattamento possono prevedere, sotto la propria responsabilità e nell'ambito del proprio assetto organizzativo, che specifici compiti e funzioni connessi al trattamento di dati personali siano attribuiti a persone fisiche, espressamente designate, che operano sotto la loro autorità.

La norma demanda, inoltre, al titolare o al responsabile del trattamento l’obbligo di individuare le modalità più opportune per autorizzare al trattamento dei dati personali le persone che operano sotto la propria autorità diretta.

Alla luce di quanto sopra, le aziende potranno continuare a nominare nella propria organizzazione i responsabili interni e gli incaricati del trattamento, figure non previste dal Regolamento UE 2016/679 ma già ammesse dalla dottrina.

Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 5 settembre 2018 – Codice privacy pubblicato su Gazzetta Ufficiale. Novità per sanzioni amministrative e penali – Schiavone