Imposte per lavoro effettuato all’estero: come avviene il recupero

Pubblicato il

La doppia imposizione dei redditi subita dal lavoratore italiano può essere sanata con il credito d’imposta ex art. 165 del Tuir. Possibile il ricorso alla dichiarazione integrativa.

Se sei già abbonato o hai acquistato l'articolo effettua il login.
Non sei ancora registrato? Registrati subito GRATIS, clicca qui.

L'articolo ha un costo di € 0,25