Google deve comunicare i dati all’Agcom

Pubblicato il


Google deve comunicare i dati all’Agcom

E’ stato respinto, dal Tar del Lazio, il ricorso promosso da Google ai fini dell’annullamento della delibera dell’Agcom in tema di "Informativa economica di sistema", nella parte in cui estende l'obbligo di comunicare la c.d. informativa economica di sistema (IES) alle concessionarie di pubblicità attive sul web e alle società che abbiano sede all'estero.

Secondo i giudici amministrativi – sentenza n. 1739 del 14 febbraio 2018 – la ridefinizione dei soggetti obbligati a comunicare l’IES è legittima e ha un chiaro fondamento normativo.

La stessa - si legge nella decisione - risponde ad una necessaria esigenza di interpretazione adeguatrice e finalistica delle norme, in coerenza con “tutta una serie di previsioni, nazionali e comunitarie che, in più campi, equiparano le attività svolte sul web a quelle più tradizionali nel campo delle comunicazioni”.