Bonus 200 euro, tutte le indicazioni nella nuova circolare INPS

Pubblicato il



Bonus 200 euro, tutte le indicazioni nella nuova circolare INPS

Con la pubblicazione della circolare 24 giugno 2022, n. 73, l’Istituto previdenziale fa il punto sull’indennità una-tantum dell’importo di euro 200,00 prevista dal Decreto Aiuti.

Le indicazioni chiariscono l’ambito di applicazione della misura, prevedendo l’intervento dell’INPS – rispetto al pagamento diretto della prestazione – ad ipotesi meramente residuali, sicché per i lavoratori dipendenti del settore pubblico e privato, il Bonus 200 euro dovrà essere corrisposto dal datore di lavoro ed esposto tra le voci a credito del DM10.

La corresponsione, salvo i casi di part-time ciclici, dovrà avvenire nel mese di competenza luglio 2022, con compensazione sulla denuncia contributiva in scadenza al 31 agosto 2022.

Si rammenta che le indennità citate, previste dagli artt. 31 e 32, decreto legge 17 maggio 2022, n. 50, non sono cumulabili e spettano una sola volta per ciascun soggetto.

Links