Ristori settori fieristico e congressuale: domande

Pubblicato il


Ristori settori fieristico e congressuale: domande

Il Ministro del Turismo ha pubblicato il decreto n. 1004 del 24 giugno 2021 - ammesso alla registrazione della Corte dei Conti il 19 luglio 2021 – di attuazione dell’art. 183 del DL n. 34/2020, che ha istituito un fondo per le emergenze di imprese e istituzioni culturali per il ristoro delle perdite derivanti dall’annullamento, a causa dell’insorgenza della pandemia da Covid-19, di spettacoli, fiere, congressi e mostre. Tale decreto sostituisce il precedente n. 280 del 27 aprile 2021.

Fondi per il ristoro del settore Fiere e congressi

Il provvedimento ministeriale prevede sia l’assegnazione delle risorse pari a 350 milioni di euro stanziati nel 2020, sia quella riguardante i 100 milioni di euro stanziati per il 2021.

In data 5 agosto 2021 è stato reso noto l’avviso pubblico rivolto agli enti fiera e soggetti con codice ATECO principale 82.30.00 e ai soggetti erogatori di servizi di logistica e trasporto e di allestimento che abbiano una quota superiore al 50% del fatturato derivante da attività riguardanti fiere e congressi.

L’avviso comunica che dal 10 agosto 2021, ore 10:00 al 10 settembre 2021, ore 17:00, potranno essere compilate le istanze di accesso al contributo accedendo allo sportello telematico.

I destinatari sono:

  • enti fiera e soggetti con codice ATECO principale 82.30.00;
  • soggetti erogatori di servizi di logistica e trasporto e di allestimento che abbiano una quota superiore al 50% del fatturato derivante da attività riguardanti fiere e congressi.

Questi devono aver registrato una perdita media di fatturato e corrispettivi pari almeno al 30%, a causa dell’emergenza Covid-19, nei diversi periodi previsti.

Il decreto del 24 giugno 2021 contiene le disposizioni per la determinazione del contributo per il 2020 e per il 2021.

Istruzioni per l’invio delle istanze

Come detto, l’istanza per partecipare alla ripartizione del contributo va presentata a mezzo di procedura automatizzata, compilando il format disponibile nello sportello telematico presente all’indirizzo: https://www.ministeroturismo.gov.it/decreto-ministeriale-per-i-contributi-in-favore-del-sistema-fieristico-e-congressuale.

Per l’invio c’è un mese di tempo: da 10 agosto 2021 (ore 10:00) fino al 10 settembre 2021 (ore 17:00).

Nella domanda vanno specificate la fiera o le fiere, il congresso o i congressi, annullati, rinviati o ridimensionati a seguito dell’emergenza da Covid-19, in calendario nel periodo compreso tra il 9 marzo 2020 e il 14 giugno 2020 e tra il 24 ottobre 2020 e il 14 giugno 2021.

Il sistema impedisce di procedere alla compilazione dell’istanza ai richiedenti che non soddisfino i richiesti requisiti, sulla base delle informazioni presenti nella banca dati del
Registro delle imprese.

Viene fornita, per la compilazione del format, un servizio di assistenza tecnico-informatica dal lunedì al venerdì compresi, dalle ore 9:00 alle ore 17:00, accessibile ai seguenti contatti:
- numero telefonico 06/72462901
- e-mail assistenza_ristori_fiere@informatica.aci.it.

Allegati