RdC e PdC, aggiornata la domanda telematica

Pubblicato il



RdC e PdC, aggiornata la domanda telematica

Con il messaggio 7 ottobre 2022, n. 3684, l’Istituto Previdenziale comunica che è stata aggiornata la domanda telematica di Reddito di Cittadinanza (RdC) e di Pensione di Cittadinanza (PdC).

I soggetti interessati potranno presentare la domanda tramite i seguenti indirizzi web:

  • www.redditodicittadinanza.gov.it, nella sezione “Richiedi o accedi”;
  • www.inps.it/prestazioni-servizi/reddito-di-cittadinanza-e-pensione-di-cittadinanza.

L’Istituto Previdenziale pone particolare attenzione sulle modifiche introdotte nel “Quadro F – Condizioni necessarie per godere del beneficio” del modello di domanda, relativamente alle dichiarazioni in capo al richiedente e ai componenti il nucleo familiare in merito alle misure cautelari e alle condanne per taluni reati individuati dalla normativa di riferimento.

ATTENZIONE: Restano valide le informazioni fornite dal messaggio INPS del 14 luglio 2022, n. 2820.

NOVITA’: La dichiarazione relativa al richiedente è stata separata da quella relativa ai componenti del nucleo familiare.

Il controllo automatizzato sulla presenza di condanne con sentenza passata in giudicato da meno di dieci anni per i reati previsti dall’articolo 7, comma 3, del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, viene effettuato nei confronti di tutti i richiedenti nonché percettori del Reddito di Cittadinanza e della Pensione di Cittadinanza.

Allegati