Per la privacy la Rete non basta

Pubblicato il


La legge sulla privacy, ovvero il Dlgs 196/2003, disciplina i trattamenti delle informazioni relative all'individuo (dati personali) da chiunque effettuati. Dato che una qualsiasi impresa tratta dati personali dei clienti, dei dipendenti e dei fornitori, l'imprenditore deve seriamente adeguare la propria struttura alle regole del codice, che tuttavia risultano in molti casi non sufficientemente conosciute. Le sanzioni del caso vanno da un minimo di 3mila ad un massimo di 90mila euro.

Allegati