Inps, innovazione digitale anche per i più fragili

Pubblicato il


Inps, innovazione digitale anche per i più fragili

Anche in  Campania si dà il via al progetto "Inps per Tutti" con l'obiettivo di permettere ai soggetti più fragili, agli esclusi, l'accesso facilitato alle prestazioni assistenziali con la collaborazione delle associazioni solidali.

Il presidente dell'Istituto previdenziale Pasquale Tridico lo ha dichiarato in occasione della firma del protocollo "Inps per Tutti" insieme ai direttori regionali di Caritas, Sant'Egidio e Anci Campania.

La piattaforma di solidarietà così come definita Presidente Tridico, ha l'obiettivo di fornire assistenza ai più bisognosi: anziani indigenti, senzatetto, donne vittime di violenza, che non sanno o non riescono ad  avere accesso alle  prestazioni assistenziali di cui hanno diritto. Il Reddito di Cittadinanza, il Reddito di Emergenza, l'assegno sociale e la pensione di invalidità sono forme di aiuto che possono essere erogate  da parte dell'Inps solo a domanda, per questo motivo l'impegno comune è quello di avvicinare tali soggetti con la collaborazione delle associazioni di solidali.

Allegati