Sì dal min Lavoro a delibere di Cassa Forense e Cassa Notariato

Pubblicato il


Sì dal min Lavoro a delibere di Cassa Forense e Cassa Notariato

Si segnala la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale di due comunicati concernenti l’approvazione, da parte del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, di altrettante delibere, rispettivamente adottate dal consiglio di amministrazione di Cassa forense e dal consiglio di amministrazione della Cassa nazionale del Notariato.

Delibera Cassa Forense

Il primo comunicato riguarda l’approvazione della delibera n. 82, adottata dal consiglio di amministrazione della Cassa nazionale di previdenza ed assistenza forense in data 31 gennaio 2019.

La delibera, da quanto si apprende, è stata approvata con nota del ministero del Lavoro n. 36/0004457/AVV-L-150 del 29 marzo 2019, di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze e con il ministero della Giustizia, e riguarda la rivalutazione delle sanzioni ai sensi dell'art. 5, del nuovo regolamento per la disciplina delle sanzioni per modello n. 5/2019.

Delibera Cassa Notariato

L’altro comunicato, invece, è relativo all’approvazione della delibera n. 150, adottata dal consiglio di amministrazione della Cassa nazionale del notariato lo scorso 14 dicembre 2018.

In questo caso, la delibera è stata approvata dal min Lavoro con nota n. 36/0005053/NOT-L-63 del 5 aprile 2019, di concerto con il ministero dell'Economia e delle Finanze e con il ministero della Giustizia, e riguarda la modifica dell'art. 39 del regolamento per l'attività di previdenza e solidarietà, in materia di modalità di riscossione dei contributi di maternità.

Entrambi i comunicati sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 108 del 10 maggio 2019.

Allegati