Professionisti, fase 2 per gli «studi»

Pubblicato il


All'ordine del giorno della riunione della Commissione (prevista per oggi, 12 gennaio 2005), che vede riunita l'Amministrazione Finanziaria e le categorie professionali, c'è la discussione sulla fine del periodo di sperimentazione per gli studi di settore riguardanti i professionisti. Si tratta di un obiettivo che l'Agenzia ha in mente, anche se l'intenzione è comunque di concordare il passaggio con le rappresentanze dei professionisti. Mario Damiani, delegato alla fiscalità del Consiglio nazionale dei Dottori Commercialisti, ha espresso notevoli perplessità sul tema, affermando a suo giudizio che la sperimentazione dovrebbe concludersi con una bocciatura sugli studi, in quanto non adatti alla realtà dei professionisti. Molteplici novità in materia di studi di settore sono state apportate anche dalla legge Finanziaria 2005. 

 

 

Allegati