Malattie di origine professionale

Pubblicato il


Malattie di origine professionale

Con delibera INAIL Civ n. 1 del 24 gennaio 2017 è stato approvato il documento "Linee di indirizzo in merito alle malattie di origine professionale".

Più nello specifico, la Commissione temporanea in merito alle malattie di origine professionale ha esaminato le vigenti disposizioni in materia e, in esito alle attività di studio, ricerca e analisi svolte, ha delineato sette linee di indirizzo che permetteranno di rivedere e riorganizzare l’attività connessa alla valutazione delle richieste di prestazioni a favore dei tecnopatici:

  1. Indirizzi di carattere prevenzionale sanitario;

  2. Indirizzi per un processo di omogeneizzazione e di qualità nel percorso di domanda, valutazione ed esito;

  3. Indirizzi in merito alle fasi di valutazione delle malattie professionali desumibili dall’analisi del contenzioso giudiziario e dalle segnalazioni degli Intermediari istituzionali;

  4. Indirizzi in merito alle fasi del processo istruttorio;

  5. Indirizzi di carattere relazionale con le Parti coinvolte;

  6. Indirizzi per qualificare il rapporto con gli Intermediari istituzionali;

  7. Indirizzi per promuovere l’aggiornamento normativo.

Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 18 dicembre 2015 – Denunce di infortunio e malattie professionali anche di sabato – Redazione eDotto