Controlli personalizzati anche nelle fiduciarie

Pubblicato il


La Finanziaria 2005 ha apportato rilevanti modifiche alle norme sugli accertamenti che mostrano alcune peculiarità per le società fiduciarie: i controlli degli Uffici su esse non devono essere tali da discriminarle rispetto agli altri intermediari, né da indurre i loro clienti a rivolgersi ad intermediari esteri, sui quali agisce una regolamentazione meno rigida ed onerosa. L'effetto potrebbe essere di ostacolare l'attività di accertamento.

Allegati