Contributi fissi maggio 2021 da versare entro il 20 agosto senza sanzioni ed interessi

Pubblicato il


Contributi fissi maggio 2021 da versare entro il 20 agosto senza sanzioni ed interessi

I contributi fissi INPS per i soggetti iscritti alle gestioni autonome speciali degli artigiani e degli esercenti attività commerciali in scadenza al 17 maggio 2021, relativi alla prima rata dell'anno, potranno essere versati senza sanzioni civili ed interessi, entro il prossimo 20 agosto.

In particolare, facendo seguito alle indicazioni del Messaggio INPS 13 maggio 2021, n. 1911, l'art. 47, Decreto Legge 25 ma ggio 2021, n. 73, ha sancito il differimento delle somme richieste per la prima rata di emissione 2021.

Allegati