Cassa Forense: gli importi per prestazioni straordinarie Covid

Pubblicato il


Cassa Forense: gli importi per prestazioni straordinarie Covid

Il Cda di Cassa Forense, nella seduta del 30 luglio, ha provveduto a determinare i contributi da erogare per il riconoscimento di prestazioni assistenziali straordinarie per Covid-19.

Prestazioni in favore di iscritti e superstiti: domande entro il 15 ottobre

Nella nota stampa con cui viene data la notizia, si precisa inoltre che il Consiglio di Amministrazione ha deciso di prorogare, al 15 ottobre 2020, il termine per la presentazione delle relative domande, originariamente previsto per il 10 luglio 2020.

Le prestazioni assistenziali straordinarie in oggetto - si rammenta - sono state deliberate dal Consiglio di Amministrazione nelle sedute del 28 maggio e del 4 giugno 2020 e sono destinate:

  • agli iscritti, anche se pensionati, che, a causa di accertato contagio da Coronavirus, intervenuto nel periodo 1° febbraio - 2 giugno 2020, sono stati ricoverati in una struttura sanitaria ovvero posti in isolamento sanitario obbligatorio per aver contratto il virus o per contatti diretti con soggetti contagiati oppure in caso di decesso del coniuge dell’iscritto o dei figli conviventi, avvenuto per patologia Covid-19, nel medesimo periodo;
  • ai superstiti degli iscritti, in caso di decesso di questi ultimi per Covid-19, nello stesso periodo sopra considerato.

Coronavirus. Ecco gli importi dei contributi 

Rispetto a tali prestazioni sono stati deliberati i seguenti importi:

  • 5mila euro in caso di ricovero per Covid-19;
  • 3mila euro in caso di isolamento sanitario obbligatorio avendo contratto il virus Covid-19
  • 1.500 euro in caso di isolamento obbligatorio senza aver contratto il virus ma perché in contatto con malati Covid-19;
  • 7.500 euro in caso di isolamento obbligatorio senza aver contratto il Covid-19 e con coniuge deceduto per Covid-19;
  • 5mila euro in favore di superstite di iscritto deceduto per Covid-19.
Allegati Anche in
  • edotto.com ā€“ Punto & Lex del 12 giugno 2020 - Cassa Forense: domande per prestazioni straordinarie Covid - Pergolari