ANPAL, nuovi termini per la sottoscrizione degli accordi

Pubblicato il



ANPAL, nuovi termini per la sottoscrizione degli accordi

Introdotto dall’art. 88, Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. Decreto Rilancio), e gestito dall’Agenzia Nazionale delle Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) per il rilancio delle politiche attive del lavoro, il Fondo Nuove Competenze è uno strumento che consente ai datori di lavoro di stipulare accordi collettivi di rimodulazione dell’orario di lavoro a seguito di cambiamenti organizzativi e produttivi dell’impresa al fine di favorire percorsi formativi dei lavoratori.

In particolare, il Fondo sostiene gli oneri derivanti dalla riduzione dell’orario di lavoro, comprensivi dei relativi contributi previdenziali e assistenziali.

Il Decreto Rilancio fissava al 31 dicembre 2020 il termine entro il quale i datori di lavoro dovevano stipulare accordi collettivi di rimodulazione dell’orario di lavoro.

Con Decreto Direttoriale 17 febbraio 2021, n. 69, l’ANPAL dispone la proroga per la sottoscrizione degli accordi collettivi di rimodulazione dell’orario di lavoro alla data del 30 giugno 2021.

Entro tale termine dovranno essere presentate le domande di accesso al Fondo Nuove Competenze, garantendo la conclusione delle procedure di rendicontazione e di spesa entro il 31 dicembre 2021.

Relativamente alle domande presentate successivamente alla data di pubblicazione del predetto Decreto, al fine di garantire la conclusione delle procedure di rendicontazione e di spesa, cambiano i termini per la presentazione delle domande di contributo, di istruttoria e richiesta di saldo:

  • istruttoria delle istanze, il termine di presentazione di integrazioni e/o chiarimenti è fissato in 7 giorni di calendario dalla data di richiesta di integrazioni e/o chiarimenti da parte dell’ANPAL;
  • richiesta di saldo, il termine per la presentazione è fissato in 20 giorni di calendario dalla conclusione dei percorsi di sviluppo delle competenze;
  • quantificazione del saldo, il termine per la presentazione di integrazioni e/o chiarimenti è fissato in 10 giorni di calendario dalla data di richiesta di integrazioni e/o chiarimenti da parte dell’ANPAL.
Allegati