Albo unico, la partita è sulle Casse

Pubblicato il


Dopo l’approvazione della legge delega che dispone l'unificazione degli Albi dei dottori commercialisti e dei ragionieri, il Governo avrà tre mesi di tempo per definire le modalità di unificazione e l'ambito di attività delle due sezioni interne all'Albo. I Presidenti del Cndc e del Cnr hanno già stabilito il 15.2.2005 quale data per delineare i possibili contenuti della delega. Il confronto interno si fonderà sul documento consegnato dai rispettivi Ordini alle commissioni giustizia di Camera e Senato in sede di audizione nel maggio del 2003. Fra gli argomenti di discussione, in particolare, i presidenti delle Casse dei dottori commercialisti e ragionieri dovranno confrontarsi sui parametri per la redazione dei bilanci tecnico-attuariali.

Allegati