Accise, cambia il modello

Pubblicato il


A partire dal prossimo primo giugno cambierà il modello per lo scambio di informazioni tra gli Stati membri nel settore delle accise. Prossimamente, dunque, gli uffici dell’agenzia delle Dogane, per compilare ed evadere le richieste di cooperazione amministrativa, dovranno utilizzare i nuovi formulari, predisposti in base alle novità introdotte con il regolamento n. 2073/2004 del 16 novembre 2004. Ciò è quanto si legge nella circolare n. 19/D del 17 maggio 2006. Sempre nel predetto regolamento, secondo quanto spiegato nella circolare, trova disciplina anche la materia relativa alle norme e alle procedure per lo scambio di informazioni per via elettronica sulle transazioni comunitarie relative ai prodotti soggetti ad accisa. Lo scopo è quello di contrastare al meglio ogni fenomeno con natura fraudolenta, rafforzando lo scambio di notizie tra gli Stati membri e tra questi e europea. 

Anche in
  • ItaliaOggi, p. 33 – Accise, cambia il modello – Rosati