Trasmissione telematica di DAS e contabilità depositi commerciali di ridotte capacità operative, rinvio al 2020

Pubblicato il


Trasmissione telematica di DAS e contabilità depositi commerciali di ridotte capacità operative, rinvio al 2020

L'Agenzia delle Dogane e dei monopoli, con determinazione direttoriale n. 139996/RU del 18 dicembre 2017, differisce al 1° gennaio 2020 gli obblighi:

  • per l’adozione dei documenti di accompagnamento in forma elettronica per la circolazione dei prodotti assoggettati ad accise;
  • per la presentazione esclusivamente in forma telematica dei dati relativi alle contabilità degli operatori qualificati come esercenti i depositi commerciali di ridotte capacità operative ed organizzative.

Si tratta dei termini degli obblighi ex commi 1 e 2, dell’articolo 1 della Determinazione Direttoriale n. 125237 del 27 dicembre 2016:

  • concernente tempi e modalità per l’adozione dei documenti di accompagnamento, in forma elettronica, per la circolazione dei prodotti assoggettati ad accisa e di quelli soggetti o assoggettati alle altre imposizione indirette previste dal testo unico delle accise (Dlgs 26 ottobre 1995, n. 504);
  • per la presentazione esclusivamente in forma telematica dei dati relativi alle contabilità degli operatori qualificati come esercenti i depositi commerciali di ridotte capacità operative ed organizzative.

Ciò, tenuto conto che il piano delle attività predisposto dalla Commissione Europea indica che gli sviluppi finalizzati all’adozione dei documenti di accompagnamento in forma elettronica per la circolazione dei prodotti assoggettati ad accise non saranno ultimati prima del 2020.

Restano valide, si legge in calce alla determinazione, tutte le disposizioni emanate con la Determinazione Direttoriale n. 125237 del 27 dicembre 2016 non espressamente modificate dalla presente.

Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 5 dicembre 2017 - Autorizzazione all’esercizio di depositi fiscali di prodotti energetici – Pichirallo