Dal contenzioso aiuto al gettito

Pubblicato il



Il ministero dell'Economia e delle Finanze sta adottando la sua strategia per il contrasto delle irregolarità e del sommerso, con l'obiettivo di scoraggiare l'utilizzo del contenzioso tributario favorendo, invece, l'uso degli istituti deflattivi quali l'accertamento con adesione e l'acquiescenza. L'intervento riguarderà, con ogni buona probabilità, due attuali disposizioni di legge: l'articolo 15 del Dpr 602/73 e l'articolo 68 del Dlgs 546/92.

Allegati