Cifa e Confsal al Forum Tuttolavoro. Costruire la “casa comune” di imprese e lavoratori

Pubblicato il


Cifa e Confsal al Forum Tuttolavoro. Costruire la “casa comune” di imprese e lavoratori

Fonarcom, il fondo interprofessionale costituito da Cifa e Confsal, partecipa con un proprio evento al 7° Forum Tuttolavoro, che si terrà a Roma il 27 novembre 2019.

Ne dà notizia il Fondo stesso con un comunicato stampa del 20 novembre 2019.

In linea con il tema generale (“L’evoluzione della contrattazione collettiva – come può migliorare il rapporto di lavoro”), nell’evento Fonarcom (dalle 15,30 alle 17,30) si parlerà dei "Nuovi modelli di rappresentatività in un mondo del lavoro che cambia".

Il tessuto industriale italiano è fatto in grande percentuale da piccole e piccolissime imprese che “non si ritrovano” nei vecchi schemi e chiedono una costruzione nuova e diversa. Ma questo vale ormai anche per molte grandi imprese.

Cifa e Confsal. La proposta: bilateralità con “una casa comune”

La proposta di Cifa e Confsal:

  • promuovere una contrattazione collettiva di qualità (con tanta formazione, tanto welfare e, ancora, con il nuovo scatto di competenza che, anche ai fini retributivi, prevale su quello di anzianità);
  • valorizzare al massimo tutto ciò che risponde agli interessi delle imprese e al benessere e alla crescita dei lavoratori, così che possano costruire tramite accordi e contratti “una casa comune”, dove si trovi tutto ciò che giova agli uni e agli altri (e questo fa capo alla bilateralità praticata tra la parte datoriale e quella sindacale);
  • avviare un nuovo modello di relazioni industriali;
  • riconsiderare le regole della rappresentanza e della rappresentatività che oggi rispondono a una realtà che non c’è più.

Nel corso dell’evento, sarà presentato il libro: "La terza via della contrattazione collettiva di qualità. Nuove opportunità per imprese e lavoratori".

Contiene una recente ricerca, curata dai professori Donata Gottardi e Marco Peruzzi del dipartimento del Diritto del lavoro dell’Università di Verona, in cui si comparano i contratti Cifa-Confsal con i corrispettivi contratti leader: attesta che i contratti delle confederazioni autonome non solo rispettano i criteri economici che li allontanano da qualsiasi forma di dumping ma contengono interessanti elementi di novità.

Alla tavola rotonda, moderata da Paolo Stern, consulente del lavoro e presidente di Nexumstp Spa, interverranno: Andrea Cafà, presidente di Fonarcom; Isabella Covili Faggioli, presidente nazionale Aidp; Cesare Damiano, presidente dell’associazione Lavoro&Welfare; Angelo Raffaele Margiotta, segretario generale Confsal; Angelo Pandolfo, ordinario di Diritto del lavoro all’università di Roma La Sapienza; Vincenzo Silvestri, presidente della Fondazione Consulenti per il lavoro e consigliere nazionale dell’Ordine; Tiziano Treu, presidente del Cnel.

Allegati Anche in
  • edotto.com - Edicola del 12 novembre 2019 - Cifa aderisce all’“Asse.Co.” dei Consulenti del Lavoro - Redazione Edotto