Assirevi, società Ias/Ifrs: nuove checklist per note ai bilanci

Pubblicato il

In questo articolo:


Assirevi, società Ias/Ifrs: nuove checklist per note ai bilanci

Assirevi rende disponibili per le società Ias/Ifrs le nuove checklist sulle informazioni integrative da inserire nelle note ai bilanci, aggiornate alla luce degli emendamenti degli Ifrs omologati nel periodo che va da dicembre 2019 a ottobre 2020 per la redazione dei bilanci il cui esercizio è iniziato il 1° gennaio 2020.

Le liste di controllo sono presentate in formato word non modificabile con caselle a cui è possibile apporre la spunta e sono scaricabili per garantirne la fruizione.

L’Associazione spiega che forma, contenuto e ampiezza delle liste dipendono da vari fattori la cui valutazione compete al soggetto incaricato della revisione, che le elabora in considerazione della particolarità dell’incarico, tenendo conto di dimensioni aziendali, natura dell’attività dell’impresa e valutazione dei rischi di revisione, nonché di eventuali modifiche normative regolamentari e nei principi contabili intervenute.

L’aggiornamento delle liste operato da Assirevi permette di inquadrare in contabilità un’operazione di acquisizione come:

  • operazione di aggregazione aziendale (business combination);
  • oppure come mera operazione di acquisizione di un gruppo di beni e attività.

Si tiene conto anche delle misure di sostegno finanziario per l’emergenza COVID-19: le liste includono la modifica al principio contabile Ifrs 16, per dare contezza delle eventuali sospensioni dei pagamenti dei locatari dovuti per il leasing.

I ritocchi delle checklist

Assirevi, dunque, modifica le definizioni di:

  1. rilevante”, così da facilitare la formulazione di giudizi sulla rilevanza e migliorare la rilevanza delle informazioni nelle note al bilancio (nota integrativa);
  2. attività aziendale” per semplificare l’applicazione del principio Ifrs 3 nell’ambito delle aggregazioni aziendali (business combination).
Allegati