Agenzia ICE e Notariato: sostegno a imprese estere che vogliono investire in Italia

Pubblicato il


Agenzia ICE e Notariato: sostegno a imprese estere che vogliono investire in Italia

Nel corso del 54° Congresso Nazionale del Notariato (Firenze 7-9 novembre) è stato siglato un accordo tra Agenzia ICE e Notariato, volto a sostenere e orientare le imprese estere che vogliono investire in Italia.

Si tratta si un accordo operativo, firmato dal Presidente dell’Agenzia ICE - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane - Carlo Ferro e dal Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato, Cesare Felice Giuliani, per favorire una cooperazione strutturata dell’ICE con i notai.

Il presidente del CNN, ha spiegato che “Il sistema dei pubblici registri immobiliare e societario rappresenta un fattore di competitività per l’Italia e una garanzia di sicurezza per gli investitori stranieri”. Ed è per questo motivo che il Notariato – ha ricordato Giuliani – “dopo aver redatto la prima “Guida doing business in Italy” nel 2015 insieme a Ice e cinque ministeri, si mette nuovamente a disposizione dell’Agenzia per sostenere lo sviluppo economico italiano nei mercati internazionali e incoraggiare gli investimenti dall'estero”.

E’ quanto si legge in un comunicato stampa diffuso sul sito del Consiglio Nazionale del Notariato l’8 novembre scorso.

Anche in
  • edotto.com – Punto & Lex del 8 novembre 2019 - Notariato: a Firenze, il 54° Congresso Nazionale – Pergolari