Calendario fiscale, proposta CdL alle Entrate: liberi ad agosto

Pubblicato il


Calendario fiscale, proposta CdL alle Entrate: liberi ad agosto

Propongono la revisione del calendario fiscale i Consulenti del Lavoro, suggerendo la data del 16 settembre per i versamenti Iva e Irpef in scadenza nel mese di agosto e lo spostamento dell’invio telematico Intrastat relativo al mese di luglio dal 25 agosto alla scadenza successiva ordinaria del 25 settembre, come pure di posticipare, a regime, al 31 ottobre il termine per la trasmissione del modello 770 dei sostituti d’imposta.

Anche le eventuali proroghe di precedenti scadenze fiscali non devono ricadere in agosto.

Le proposte sono state presentate nell’incontro con il direttore dell’agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini.

«La generale riorganizzazione del sistema tributario nel suo complesso rappresenta per professionisti e imprese un’esigenza assolutamente necessaria e non più procrastinabile»; così il presidente del Consiglio nazionale dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone, in una nota diffusa in seguito all’incontro.

«Gli intermediari fiscali sono in affanno per le molteplici scadenze concentrate e periodicamente in attesa di una proroga che, quando c’è, arriva a poche ore dalla scadenza».