giovedì 5 luglio 2018

Stipendi: addio ai contanti

Cosa cambia dal 1° luglio?

La Legge di Bilancio 2018 prevede che dal 1° luglio non sia più possibile pagare in contanti gli stipendi di dipendenti e collaboratori, con poche esclusioni. 
Cosa dispone la legge e quali sono gli obblighi e le regole che dovranno rispettare i datori di lavoro? 

Quali chiarimenti ha fonito l'Ispettorato?

Scopri punto per punto le novità in vigore, riferite anche alla Nota dell'INL del 4 luglio, nella nuova Guida Tascabile aggiornata "Stipendi: addio ai contanti" .

Cosa apprenderai con la Guida Tascabile

  • Le modalità di pagamento
  • I soggetti esclusi
  • I chiarimenti dell'Ispettorato
  • Le sanzioni
Scarica subito GRATIS

Leggi l'estratto